Hammam in casa, il benessere a casa tua con GF Steam 1 di Grandform

0

Il tempo vola, ma tutti i giorni possiamo decidere come gestire quello che abbiamo a disposizione scegliendo le attività che più ci interessano: chi ama dedicarsi al relax non sempre può raggiungere il centro benessere più vicino per regalarsi i trattamenti spa che vorrebbe ricevere a fine giornata, ecco perché un hammam in casa può rappresentare la soluzione ideale.

GF_Steam_Design_02Con la gamma Steam Project, Grandform propone una serie completa di generatori di vapore per realizzare l’hammam più adatto alle diverse esigenze di superficie, potenza ed estetica. Steam 1 di Grandform è un generatore di vapore poco invasivo per quanto riguarda gli ingombri ma particolarmente indicato per l’uso domestico perché si adatta alla perfezione all’ambiente nel quale viene inserito: l’installazione è a soffitto infatti viene inserito sopra il tetto del bagno turco o in un piccolo vano tecnico.
Questo hammam in casa risponde alle nuove esigenze di arredamento ma lo fa con un occhio attento ai dettagli ricercati ed eleganti: infatti GF Steam 1 di Grandform dispone di Wallbox, un elemento ad incasso che contiene spot per cromoterapia, ventola di estrazione e casse stereo. Potrete così creare una zona dedicata al benessere per eliminare l’affaticamento corporeo ma anche per migliorare l’elasticità e la tonicità della pelle. Il vapore viene emesso con una intensità regolabile e anche la temperatura interna viene gestita facilmente dalla tastiera esterna. L’armonia dell’organismo viene riequilibrata, i muscoli distesi, l’aspetto rinnovato, più sano e rilassato.

Il benessere dell’Hammam si chiama GF Steam Design di Grandform

0

Inutile negarlo, trovare una soluzione comoda, pratica e sempre disponibile per combattere tensioni e stress direttamente a casa propria è il sogno di tutti. Bene, Grandform ha pensato proprio a questo ed ha progettato la risposta perfetta al desiderio di benessere: Hammam GF Steam Design.

Un prodotto tecnologicamente innovativo che, grazie ai suoi generatori di vapore, favorisce la distensione muscolare ed un più sano e rilassato aspetto fisico, equilibrando l’armonia dell’organismo. L’azione del vapore, infatti, permette di eliminare l’affaticamento corporeo migliorando, al contempo, la tonicità e l’elasticità della pelle.

GF Steam Design di Grandform è anche sintesi perfetta fra prestazioni avanzate, estetica e design: una struttura ad incasso che si adatta all’ambiente nel quale viene inserito, impreziosendolo senza inutili ingombri. Si tratta di una risposta in linea con le nuove esigenze di arredamento che racchiude in sé la particolarità di dettagli ricercati ed eleganti, come il pannello in Solid Surface sulla parete esterna, ma anche la piacevolezza di trattamenti quali cromoterapia, aromaterapia, doccia zenitale e getti dorsali.

Inoltre, l’intensità di vapore è regolabile attraverso un’apposita tastiera posta fuori dall’Hammam, il tutto per un più comodo utilizzo ed un controllo ottimale della temperatura interna.

Hammam GF Steam Design di Grandform ha una misura di 40x15x62 cm ed è disponibile con 6 differenti potenze:

2 KW – monofase
3 KW – monofase
4 KW – monofase
5 KW – monofase
6 KW – trifase
7 KW – trifase

Idroterapia: Conoscete la “Terapia del Galleggiamento”?

0

L’idroterapia, ovvero il benessere dai mille volti. Ad esempio, conoscete la “Floating Therapy” ?

Si tratta della cosiddetta “Terapia del Galleggiamento” , una tecnica che permette di ridurre lo stress sia fisico che mentale, ma anche di eliminare i dolori articolari e muscolari, nonché di purificare il corpo in modo naturale.

Come?

Semplice, lasciandosi galleggiare!

Più in dettaglio, la terapia consiste nell’immergersi in una vasca di acqua all’interno di una stanza in totale assenza di luci e suoni, così da riuscire a raggiungere un rilassamento profondo, paragonabile agli stessi effetti prodotti dalla meditazione. Inoltre, è stato provato che un’ora di galleggiamento equivale a circa 4-6 ore di sonno rigenerante.

La particolarità è rappresentata dalla notevole quantità di solfato di magnesio disciolto nell’acqua, mantenuta ad una temperatura di 34,8 °C , che svolge un’importante azione miorilassante, ovvero di rilassamento dei muscoli.

Come funziona la Floating Therapy

Basta un’ora di permanenza nella vasca per eliminare ogni stress e tensione. Oltre a questo, via la fatica, alla decompressione ed allungamento della colonna vertebrale e stop all’ansia.

Benefici del galleggiamento in breve:

– Rilassamento muscolare;
– Riduzione dello stress
– Aumento delle energie positive
– Miglioramento della creatività, della concentrazione e della capacità di apprendimento.

Doccia emozionale: il relax che coinvolge i sensi

0

Da sempre la doccia è considerata un momento di benessere che dedichiamo alla cura verso noi stessi. E’ ormai noto che la sua azione contribuisca a rilassare il muscoli ed eliminare lo stress rinvigorendo corpo e mente.

Ma la doccia può trasformarsi anche in qualcosa di più, può diventare un’esperienza sensoriale completa…una doccia emozionale.

Non è solo una metafora, si tratta di sensazioni concrete che lasciano sul corpo un piacevole abbraccio di relax e distensione. La doccia emozionale affida il suo potere alle proprietà energizzanti e rilassanti dell’acqua, unendovi l’azione di aromi, colori e suoni, un mix in grado di attivare i sensi e stimolarli positivamente.

Ognuna di queste caratteristiche ha specifici effetti benefici su mente e corpo:

Cromoterapia: colori differenti richiamano effetti diversi. Dal blu calmante, al rosso che dona vigore, all’arancio che influisce sul sorriso e l’allegria, fino al verde che regala equilibrio, concentrazione e serenità;

Aromaterapia: anche le essenze hanno un contatto diretto con il nostro corpo. Ad esempio, Lavanda e Verbena per calmano i nervi e favoriscono il sonno, la menta è nota per il suo potere rinfrescante, oppure la rosa per la sua azione tranquillizzante e distensiva;

Musicoterapia: ad ogni stato d’animo la sua musica. Proprio per questo, durante una doccia emozionale non si può fare a meno di riempire l’ambiente con note delicate, soavi e riequilibranti per la psiche;

Idroterapia: L’azione dei getti d’acqua su una determinata parte del corpo contribuisce a lenire dolori, stimolare la circolazione, tonificare e rigenerare la nostra armonia generale.

Benessere senza controindicazioni

Già, perché la doccia emozionale, a differenza di molti altri trattamenti, non ha alcuna controindicazione. Questo significa che chiunque può sfruttarne i benefici senza preoccupazioni.

Saune Loto Project Granform: la sauna a casa tua

0

Il sogno è diventato realtà: la tua sauna, a casa tua, è finalmente possibile senza spese da capogiro.

Come?

Grazie alla linea di Saune Loto Project ideate da Grandform, soluzioni all’avanguardia dall’ottimo rapporto “value for money”.

Un angolo di benessere che reinterpreta il concetto della sauna finlandese fondendo la semplicità delle forme con linee pure ed essenziali dal design raffinato che ben si adattano a qualsiasi tipologia di ambiente.

Le saune della linea Loto Project di Grandform si contraddistinguono per la loro grande praticità sia nell’utilizzo, che nelle diverse fasi di montaggio. La struttura accogliente è realizzata in abete nordico ed arricchita con comode panche e doghe interne in legno atermico Abachi, una scelta che riesce ad offrire il massimo in fatto di comfort: potrete distendervi e rilassarvi senza preoccuparvi di avvertire un calore eccessivo, vi sentirete avvolti dal benessere.

Ma, visto che il relax non è mai abbastanza, ecco che a completare e rendere ancora più morbida l’atmosfera ci pensa la dolce e soffusa illuminazione bianca creata dai faretti a led di serie.
Inoltre, una pratica ed intuitiva centralina permette di controllare e gestire con il massimo della semplicità tutte le funzioni della sauna.

In altre parole, le Saune Loto Project di Grandform creano dipendenza, una volta provate è veramente difficile farne a meno.
L’allestimento di serie prevede altri dettagli che ne caratterizzano l’elevata qualità:

– Protezione luce angolare;
– Pavimento in zona calpestio;
– Porta centrale in cristallo da 6mm (cerniere dx o sx);
– Stufa elettrica da 4,5 Kw;
– Mastello con mestolo in abete naturale;
– Tradizionale clessidra.

Inoltre, con Grandform potrete realizzare la vostra sauna su misura, un progetto personalizzato adattabile a qualsiasi spazio. Proprio per rispondere alle diverse necessità, la Sauna Loto Project è disponibile in 3 dimensioni: 200x150x205H, 200x200x205H, 250x200x205H

Gocce di Idroterapia: il metodo Kneipp anche a casa

0

Che l’idroterapia abbia effetti benefici sull’equilibrio del nostro fisico è cosa ormai nota, ma ci sono trattamenti che spesso vengono affrontati esclusivamente all’interno di centri specializzati o SPA.

Prendiamo ad esempio il Metodo Kenipp, un percorso alternato in vasche di acqua calda e fredda che si basa su quattro elementi fondamentali:

– Movimento

– Idroterapia

– Alimentazione

– Stile di vita

Il suo ideatore, l’abate e presbitero tedesco Kneipp, lo ha concepito come una vera e propria filosofia di vita che comprende la compenetrazione di alcuni aspetti della quotidianità così che il risultato del percorso sia duraturo e concreto.

Ma la vera comodità è data dal fatto che, per poter sfruttare le sue virtù positive, non serve necessariamente rivolgersi ad un centro benessere, perchè alcune peculiarità del metodo Kneipp possono essere riprese anche a casa propria con modalità alternative.

1) Bagno freddo localizzato sulle braccia: al mattino per stimolare il risveglio, oppure alla sera per eliminare stanchezza ed affaticamento.

2) Bagno caldo/freddo alle gambe: favorisce la circolazione

3) Sciacquare il viso con acqua fredda: rende tonica e luminosa la pelle

E’ bene ricordare che ogni trattamento con l’acqua fredda deve avere tempistiche brevi, ma anche che le parti sulle quali si va ad agire siano state preriscaldate.

Chi ama particolarmente il contatto con la natura, e ne ha la possibilità, può ritagliarsi un momento per camminare a piedi nudi sull’erba bagnata del mattino. La sensazione di distensione vi accompagnerà per l’intera giornata e , al contempo, questa passeggiata rinforzerà la circolazione venosa, stabilizzando il sistema nervoso e rinforzando quello immunitario.

Sauna: il bagno di vapore dai tanti benefici

0

Freddo e pioggia autunnale ti debilitano psicologicamente e fisicamente? Allora non c’è nulla di meglio che concedersi qualche piacevole momento all’interno di una rilassante sauna.

Il suo abbraccio di vapore non solo rigenera lo spirito, ma anche il corpo grazie ai suoi numerosi benefici.

Quali sono?

– Bene, cominciamo con il dire che il bagno di calore contribuisce a far traspirare la pelle aiutando ad eliminare le tossine accumulate, con il risultato che il derma appare più luminoso, compatto ed elastico.

– Oltre a questo, le alte temperature aiutano i muscoli a rilassarsi e ritrovare il loro equilibrio, soprattutto dopo attività sportive prolungate.

Attraverso la sudorazione si perdono liquidi e, di conseguenza, aumenta la frequenza cardiaca che porta a bruciare calorie. Ovviamente i liquidi devono essere reintegrati non appena terminata la seduta.

Ma c’è un momento giusto per la sauna?

In realtà no, la risposta è quando si vuole. L’importante è ricordarsi di fare uno spuntino leggero e bere una tisana calda prima di entrare, ma anche bagnarsi sotto la doccia, insaponandosi bene così da preparare la pelle.

Per quanto tempo?

La temperatura sufficiente per una buona traspirazione deve raggiungere gli 80° e la permanenza non deve durare più di 10-15 minuti, questo perché la pressione potrebbe risentirne. Non a caso, per evitare giramenti di testa, prima di uscire ci si deve alzare dalla panchina molto lentamente, poi una bella doccia fredda aiuterà a rinvigorire il corpo.

Le controindicazioni

E’ bene tenere presente che la sauna può essere controindicata in quelle persone che soffrono di ipertensione, affezioni polmonari, cardiache oppure problemi circolatori.

Pausa Idromassaggio: tutti i benefici

0

Le giornate stressanti al lavoro ed il freddo dei primi giorni di autunno portano con sé il desiderio di concedersi momenti di puro relax per staccare la spina e rigenerare corpo e mente.

Ecco perché, proprio in questi casi, il vero toccasana è la piacevole sensazione che solo un bel bagno rilassante può regalare, soprattutto se accompagnato da un idromassaggio energizzante.

Ma quali sono i reali benefici dell’idromassaggio in acqua?

Distensivo e riequilibrante

Per prima cosa, il lasciarsi cullare dall’abbraccio avvolgente dell’acqua calda è una vera e propria coccola per lo spirito e le articolazioni. Inoltre il massaggio esercitato dal getto d’aria costituisce il metodo ideale per recuperare le energie, con il risultato di un senso di totale distensione psico-fisico. Le sue virtù, infatti, rilassano e riposano il corpo ma, allo stesso tempo ridonano l’equilibrio e l’armonia persi durante le ore del giorno.

Stimola la circolazione

Già, perché il movimento di compressione e decompressione effettuato sulla pelle contribuisce ad aumentare la pressione arteriosa stimolando la circolazione e drenando i liquidi: le gambe saranno più leggere e meno gonfie, il tutto riducendo la tanto odiata cellulite. Inoltre, la pelle apparirà più tonica, distesa e levigata.

Riduce i dolori muscolari

L’idromassaggio non si limita solo a benefici di tipo estetico, anche dal punto di vista medico risulta un prezioso alleato per alleviare i disturbi legati ad artriti, reumatismi, affaticamento dell’apparato respiratorio ed insonnia.

Quali sono le regole per un buon idromassaggio?

1) La temperatura ideale dell’acqua è tra i 32° ed i 37°
2) E’ importante non utilizzarlo tutti i giorni, ma 2-3 volte la settimana per non più di 20 minuti;
3) La pressione dell’acqua deve essere moderata così da evitare un’eventuale rottura dei capillari;
4) Per rendere la pelle più morbida, si possono sciogliere nella vasca due cucchiai di bicarbonato. Attenzione a non produrre schiuma con altri prodotti perché potrebbe danneggiare i meccanismi dei getti;
5) Dopo l’idromassaggio, il consiglio è di stendersi per 10 minuti avvolti in un asciugamano o accappatoio accoglienti così che la pressione torni alla normalità

SpaLoft di Grandform: il meglio del relax ogni volta che vuoi

0

Le vacanze sono ormai un lontano ricordo e la giornata lavorativa è stata pensante?

Il relax è a portata di mano e vi aspetta con SpaLoft di Grandform, la nuova minipiscina progettata all’insegna del benessere e del piacere direttamente nell’intimità della propria abitazione.

Un prodotto innovativo dalle dimensioni ridotte (160 x 200 cm) in grado di adattarsi allo spazio circostante arricchendolo elegantemente. La sua accogliente vasca, dotata di seduta ergonomica, è capace di ospitare due persone e di avvolgerle con un distensivo abbraccio di acqua.

SpaLoft è anche tecnologia all’avanguardia

Una tastiera dal semplice utilizzo permette di gestire i massaggi disponibili scegliendo fra quattro diverse funzioni, perfette per sciogliere le tensioni e ritrovare il proprio equilibrio . Inoltre, è dotata di bluetooth, 8 jets dorsali e di 4 jets plantari, nonché trattamenti quali cromoterapia e cascata.

La particolare attenzione al design ed all’ergonomia, la zona dorsale è arricchita di due ampi cuscini, fanno di SpaLoft un elemento d’arredo dai dettagli ricercati e raffinati: pannelli Skin in due colori a scelta tra bianco o grigio cemento, entrambi con finiture cromate che sottolineano il perimetro della vasca.

SpaLoft personalizza il tuo spazio

Può essere installata sia a centro stanza che in soluzione ad angolo o a centro parete. La sua grande versatilità ed il peso contenuto ne rendono possibile il montaggio anche su una terrazza o solarium.
SpaLoft è cura del dettaglio

Il Pannello di copertura, presente sul lato lungo, nasconde un vano che contiene tastiera, filtro a cartuccia e vano contenitore per la copertura termica. Una volta chiuso, può essere anche utilizzato come panca o piano d’appoggio. In aggiunta, la copertura termica imbottita fornita di serie, può diventare un comodo lettino prendi sole.

SpaLoft è risparmio energetico

Si tratta di una soluzione che racchiude una particolare attenzione alle problematiche del risparmio energetico: grazie a un efficiente scambiatore di calore (disponibile a richiesta) si può collegare la minipiscina direttamente alla caldaia di casa evitando in tal modo l’uso del preriscaldatore elettrico.

Mantenere l’abbronzatura dopo l’estate: sotto la doccia con la Water Passion

0

Vacanze finite? Certo il rientro al lavoro non riesce a regalare la sensazione di benessere di un bagno in mare o del sole distesi sulla spiaggia, ma state tranquilli perché la tanto adorata abbronzatura può farci compagnia ancora per un po’.

Come?

Molto semplicemente con qualche coccola beauty sotto la doccia.

Infatti, la Water Passion passa anche dalle attenzioni quotidiane che riusciamo a concederci sfruttando le peculiarità benefiche dell’acqua, il suo potere rigenerante, depurativo e tonificante.
In altre parole carezze di benessere.

Ecco quindi che la doccia di ogni giorno può diventare un potente alleato per prolungare il colore ambrato che ci ha lasciato questa estate sulla pelle: basta prendersi qualche minuto in più per effettuare uno scrub delicato.

Prima di tutto è bene sfatare l’errata convinzione che “porti via l’abbronzatura”, anzi, è esattamente il contrario perché se eseguito correttamente, lo scrub aiuta ad eliminare le cellule morte che causano secchezza e colorito spento. Il risultato è un aspetto più luminoso ed un colorito più acceso.

Ecco come fare.

Due volte a settimana potete procedere con un’esfoliazione delicata, preferibilmente la sera così da permettere alla pelle di giovarsi del riposo notturno. Quindi lasciate che lo scorrere del getto d’acqua ripulisca la cute e doni una sensazione di estremo sollievo.

Non abbiate fretta!

Dopo il trattamento non dimenticate di idratare la vostra pelle con una crema elasticizzante oppure con dell’olio di mandorle dolci, due segreti di bellezza che non solo nutriranno l’epidermide ma aiuteranno a fissare il colore garantendovi un’abbronzatura perfetta e duratura.